Perché Cisco ha scelto di essere pathfinder del cluster fabbrica intelligente

La multinazionale guidata in Italia da Agostino Santoni è il nuovo pathfinder del Cluster Fabbrica Intelligente. Obiettivo: creare il “sistema nervoso intelligente” delle aziende, dotandole dotare di una rete convergente. Il Cisco Customer Club – di cui fanno parte Dallara, Fluid-o-Tech, Marzocco, Inpeco, B3, Nutkao, Paglieri, DB e Sara – e il caso Marcegaglia

MASMEC: UNA CASE HISTORY. IL NEW NORMAL SI AFFRONTA CON LA RICERCA. E SI VINCE

Nata più di 30 anni fa come azienda di progettazione, la società guidata oggi da Daniela Vinci – che siede nell’OCG di CFI – si è specializzata nella realizzazione di macchine automatiche personalizzate per l’assemblaggio e il test di componenti automotive. Dieci anni fa la svolta verso il biomedicale, senza abbandonare la produzione nativa. Una … Continua