Materiali avanzati: una sfida europea e nazionale. Se ne parla il 17 giugno alle 10, all’evento del Cluster Fabbrica Intelligente presso il Km Rosso di Bergamo

12 Giugno 2024

Materiali avanzati: una sfida europea e nazionale. Se ne parla il 17 giugno alle 10, all’evento del Cluster Fabbrica Intelligente presso il Km Rosso di Bergamo

Eventi, Notizie dal cluster




L’evento pubblico - nell’ambito dell’Assemblea del CFI - si propone di condividere con i vertici dell’Unione Europea lo stato dell’arte su un tema cruciale per l’industria: i materiali avanzati. Per partecipare attivamente alla definizione del programma EU e accrescere così la competitività industriale del nostro Paese a livello globale mettendo al centro la circolarità e la digital transition.

 

L’Italia intende essere tra i Paesi protagonisti della tematica Materiali Avanzati. Per questo motivo, il Cluster Fabbrica Intelligente – organizzazione che si occupa di ricerca e innovazione per la competitività della manifattura italiana – ha voluto riunire al Kilometro Rosso di Bergamo i principali attori istituzionali e industriali (italiani ed europei) in una mattinata di studio per definire gli ambiti e le tematiche principali da proporre per il programma EU in fase di definizione e coerenti agli interessi industriali nazionali.

Per partecipare è necessario registrarsi a questo link entro il 13 Giugno.

Gianluigi Viscardi, presidente del Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente.

Il Cluster Fabbrica Intelligente sarà rappresentato dal presidente Gianluigi Viscardi (imprenditore, fondatore e presidente onorario della Cosberg, società di automazione di Terno d’Isola, provincia di BG) e dal Presidente del Comitato Tecnico Scientifico Tullio Tolio, professore ordinario al Politecnico di Milano. Ci saranno anche: Roberto Vavassori, Presidente di BSCCB S.p.A. e Presidente di ANFIA, l’associazione di Confindustria della filiera automotive; Francesco De Santis (collegamento online) Vice Presidente di Confindustria con delega alla Ricerca e Sviluppo; Giovanna Recuperati, Presidente di Confindustria Bergamo. Nonché autorevoli esponenti del Governo e dell’Unione Europea, elencati per esteso nell’agenda preliminare.

Durante la mattinata interverranno Maria Cristina Russo, Director for Global Approach and International Cooperation in R&I e Jurgen Tiedje, Head of Unit Industrial Transformation Unit, DG Research ad Innovation della Commissione Europea; Francesca Galli, Ufficio di Gabinetto, Segreteria Tecnica del Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR) che sta curando la partecipazione italiana alla partnership, oltre ad esponenti di primissimo piano del mondo industriale italiano; Luca De Angelis (MIMIT), Direttore Generale per le nuove tecnologie abilitanti Ministero delle Imprese e del Made in Italy.

Nel pomeriggio i lavori continueranno con i gruppi tecnico-scientifici del cluster aperti a tutti con lo scopo di mappare importanti casi aziendali e definire i bisogni del settore manifatturiero nel campo dei materiali avanzati per proporre una roadmap coerente con gli obiettivi e le peculiarità del sistema produttivo italiano.

 

Il CLUSTER FABBRICA INTELLIGENTE
Il Cluster Fabbrica Intelligente è nato nel 2012 da un bando del Ministero dell’Università e della Ricerca per la costituzione di cluster tecnologici in Italia, ed è diventato operativo nel 2014. Il Cluster si pone come soggetto a supporto delle politiche industriali per la ricerca e l’innovazione nel settore manifatturiero. Nel 2017 il Ministero dello sviluppo economico affida al Cluster il compito di supportare la selezione dei primi Lighthouse Plant, fabbriche eccellenti già operative e “pronte” a sviluppare un progetto articolato e innovativo per diventare smart factory, attraverso l’utilizzo delle tecnologie indirizzate dal Piano Industria 4.0 tra le quali big data, IoT e intelligenza artificiale, anche per abilitare nuovi modelli di business, l’integrazione della filiera e il coinvolgimento del mondo dell’Open Innovation. Ansaldo Energia, Tenova-Ori Martin, Abbe Hitachi Rail sono i primi quattro Lighthouse operativi. A loro se ne sono aggiunti, nel 2021,due: Hsd Mechatronics, del gruppo Biesse, prima media impresa italiana (circa 80 milioni di euro di giro d’affari) a entrare a far parte del Lighthouse Plant Club, e Opificio digitale, con sede a Trieste.

 

I materiali avanzati: una sfida europea e nazionale
17 Giugno 2024 (10.00-12.30)

Organizzato dal Cluster Nazionale Fabbrica Intelligente
Auditorium Confindustria Bergamo
Kilometro Rosso (BG)

Agenda preliminare

 

Saluti di Benvenuto

  • Cristina Russo Director for Prosperity, Directorate-General for Research and Innovation
    (intervento registrato)
  • Francesco De Santis (online) Vice Presidente di Confindustria con delega alla Ricerca e
    Sviluppo
  • Giovanna Ricuperati Presidente Confindustria Bergamo
  • Gianluigi Viscardi Presidente Cluster Fabbrica intelligente

La strategia Europea sugli Advanced Materials
A new European industry partnership announced under the Advanced Materials Communication

                            o What does it mean for industry?
                            o What commitments are expected by the European Commission
Role of such a partnership under the Advanced Materials communication
                            o Priorities common to EU and national research programmes
                            o European Innovation Council
                            o Advanced Materials Academy
                            o Digital Infrastructure (Materials Commons)

  • Jürgen Tiedje – Head of Unit for Industrial Transformation, European Commission

La posizione italiana sui materiali avanzati

  • Francesca Galli Dirigente, Ufficio di Gabinetto, Segreteria Tecnica del Ministro, Ministero
    dell’Università e della Ricerca (MUR)
  • Luca De Angelis (online) Direttore Generale per le nuove tecnologie abilitanti Ministero delle
    Imprese e del Made in Italy (MIMIT)

Azioni e iniziative sui materiali avanzati

  • Marco Falzetti Direttore APRE
  • Nicoletta Amodio Executive Adviser Ricerca & Innovazione, Confindustria
  • Roberto Vavassori Presidente di BSCCB S.p.A. e Presidente di ANFIA
  • Tullio Tolio Presidente CTS del CFI

Pitch industriali sui materiali avanzati

  • Coordina Mariangela Lombardi (esperta italiana presso la Programme Committee della
    Commissione Europea)
  • Pitch su applicazioni industriali da parte di aziende italiane.

Per partecipare all’evento è necessario registrarsi al link entro il 13/06/2024.

 

Applicazioni industriali sui materiali avanzati
Industrial applications of Advanced Materials

Riunione Gruppi tematici tecnico-scientifici (GTTS)
Cluster Nazionale Fabbrica Intelligente
17 Giugno 2024 (15.00-17.45)
Presso: Kilometro Rosso (Bergamo)

Agenda preliminare

 

15.00-15.20: Saluti di benvenuto

  • G. Viscardi – Presidente Cluster Fabbrica Intelligente

15.20 -15-40: Presentazione steering committee e gruppi GTTS, ruolo e obiettivi della giornata

  •  R. Fornasiero – Responsabile gruppo roadmap
  •  T.A.M.Tolio – Presidente Comitato Tecnico Scientifico del Cluster

15.40-16.10: Presentazione roadmap IAM4EU

  •  Elmar Bonaccurso (Airbus)

16.10-17.00:  Sessioni di lavoro dei GTTS su applicazioni industriali sui materiali avanzati

17.00 -17.45: Recap e presentazione in plenaria dei risultati delle sessioni di lavoro Rapporteur degli Steering Committee

Recent News

ALTRE NOTIZIE DAL CLUSTER