Imprese, università, organismi di ricerca, associazioni e enti territoriali: insieme per la crescita del Manifatturiero

MIUR: NOVITÀ PER I CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI

Pubblicata il 12 agosto in Gazzetta Ufficiale la legge 123/2017 “Disposizioni urgenti per la crescita del Mezzogiorno, che approva il decreto-legge n.91 del 20 giugno 2017. In particolare, l’articolo 3bis contiene disposizioni riguardanti il riconoscimento dei Cluster Tecnologici Nazionali (CTN), la redazione da parte loro, la valutazione e l’approvazione del Piano di azione triennale nonché l’assegnazione di risorse agli stessi.

Ciascun CTN dovrà quindi presentare domanda per essere riconosciuto come associazione o fondazione e dovrà elaborare un Piano di azione triennale, aggiornato annualmente, nel quale descrivere le attività che programma di svolgere, anche in chiave strategica, per il raggiungimento delle finalità, gli obiettivi, i risultati attesi, le tempistiche, gli aspetti organizzativi, le risorse necessarie, nonché il contesto territoriale degli interventi.

All’interno del Piano è inserita un’apposita sezione riferita al Mezzogiorno che, tenendo conto delle vocazioni produttive delle aree del Mezzogiorno, espliciterà le azioni per la ricerca industriale, l’innovazione e il trasferimento tecnologico in favore delle suddette aree, oltre che le collaborazioni con i soggetti pubblici e privati, anche di altre Regioni, finalizzate al pieno coinvolgimento degli stessi per la concreta attuazione del Piano.

Inoltre, il decreto prevede che a favore di ciascun CTN potrà essere disposta una assegnazione annuale di risorse, nella misura massima di un dodicesimo per ciascun Cluster, con il decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca adottato per il riparto del FIRST. A tal fine è destinata una quota annuale non superiore al 5%. Non possono accedere all’assegnazione annuale di risorse i CTN che non abbiano ottenuto l’approvazione della sezione del Piano riferita al Mezzogiorno. A ciascun CTN verrà riconosciuto un contributo forfettario di € 242.500 per consentire l’avvio delle attività previste in capo agli stessi, nonché per la presentazione del Piano di azione.

 

 

PLATINUM SPONSOR
GOLD SPONSOR


SOCI SOSTENITORI:

afil_logo

CLUSTER-MARCHE-MANUFACTURING

itia_cnr

Logo Comet

COSBERG_Marchio_2015

CLUSTER-MARCHE-MANUFACTURING

federmeccanica

Logo fbk

Logo hit

Logo Masmec

Immagine

medis

olsa logo

logo_sacmi

scmg_logo

siit

LOGO STREPARAVA

LOGO univpm

LOGO warrant

  • it
  • en